Monthly Archives: dicembre 2015

Promozione e sostegno per l’artigianato fiorentino

 

La visura camerale è un documento della Camera di Commercio che contiene i dati di un’azienda. Può essere ordinaria o storica, nel qual caso contiene tutti i dati dell’azienda dal momento della sua creazione.

In questo periodo a Firenze la visura camerale è necessaria per presentarsi come artigiano “a bottega” e ottenere i Fiorini d’oro e i diplomi di anzianità.

 

Supporto all’artigianato fiorentino

A Firenze il Comune e Confartigianato ci tengono alla promozione e al sostegno dell’artigianato locale, tanto da programmare una serie d’interventi con l’assessore, il vicepresidente e il segretario generale dell’associazione degli artigiani. L’iniziativa è partita dalla zona Oltrarno della città, con l’intenzione di continuare negli altri quartieri.

 

Coinvolgimento

Il progetto è il risultato di una maggiore attenzione verso il mondo dell’artigianato e ha portato a un accordo fra l’associazione di categoria e l’amministrazione del Comune, per valorizzare un aspetto economico e culturale della città molto importante.

Non stupisce l’interesse degli enti comunali verso l’artigianato, poiché si tratta di una forte attrattiva turistica e, tramite il suo sostegno, si promuove la città stessa di Firenze.

 

Programma

In vista delle feste è stato organizzato “Natale è… l’Oltrarno”, una serie di eventi pensati e gestiti da “Oltrarno promuove 2.0 Onlus”, un’associazione nata da poco per sostenere lo sviluppo economico e sociale della zona, grazie a Confartigianato, Confesercenti e Confcommercio. Quest’associazione è finanziata dagli imprenditori, con i contributi che ogni anno versano alla Camera di Commercio.

È stato realizzato con Amazon un progetto per la riqualificazione del Vecchio Conventino, rendendolo il centro dell’artigianato locale, e ci sono in programma altre iniziative: rinnovamento di strade, piazze e arredo urbano e più illuminazione, per unire qualità e innovazione nello sviluppo della città.

 

Oltrarno Point e altre iniziative

Questo “punto” è il luogo dove si possono avere informazioni turistiche e vedere e comprare i prodotti realizzati dagli stessi artigiani. Altre novità sono l’installazione delle frecce di direzione che segna(la)no le botteghe e i percorsi caratteristici, le bandiere/stendardi che identificano i rioni, le saracinesche dipinte e la creazione e promozione del nuovo marchio “Oltrarno”.

 

La Giornata dell’Artigiano

Si tratta di una manifestazione che fa parte della tradizione locale ed è stata ripristinata nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, grazie al sostegno del Comune. Questa giornata è proposta ogni anno su iniziativa di Confartigianato e ha lo scopo di premiare e festeggiare la tradizione dell’artigianato fiorentino. Possono partecipare tutte le attività “a bottega” presenti da almeno trent’anni e le imprese che esistano da almeno cinquanta, previo invio della propria candidatura, comprensiva di visura camerale, a un indirizzo email di Confartigianato. Il premio sono i Fiorini d’oro e i diplomi di anzianità.

 

Edifici comunali liberi

Sono il luogo ideale per ospitare permanentemente la mostra-mercato dell’artigianato locale, cosicché vi possano esporre, a turno, tutti gli artigiani fiorentini, dagli sconosciuti o esordienti, a quelli più famosi.